il network

Giovedì 20 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


SAN GIOVANNI IN CROCE

Villa Medici del Vascello aperta a Ferragosto

Visite guidate alle ore 10.30, 11.30, 14.30, 15.30, 16.30 e 17.30.

Villa Medici del Vascello aperta a Ferragosto

dal 15/08/2018

al 15/08/2018

Aggiungi al calendario http://www.ogliopo.laprovinciacr.it/cultura/cultura-e-spettacoli/202523/villa-medici-del-vascello-aperta-a-ferragosto.html 20/09/2018 14:54:59 20/09/2018 14:54:59 40 Villa Medici del Vascello aperta a Ferragosto false DD/MM/YYYY

SAN GIOVANNI IN CROCE - Anche quest’anno Villa Medici del Vascello sarà aperta ai visitatori nella giornata di Ferragosto. Mercoledì 15 agosto 2018, dalle 10 alle 19 con ultimo ingresso alle 17.30, si potrà ammirare la villa che fu dimora di Cecilia Gallerani (1473 – 1536) ritratta da Leonardo Da Vinci nel 1488 – 1490 in Dama con l’ermellino.

Laura Nardi, responsabile delle attività di Villa Medici del Vascello: “Quest’anno per la prima volta registriamo prenotazioni di pullman turistici anche per la giornata di Ferragosto e ci riteniamo soddisfatti del lavoro di promozione svolto. Non è infatti affatto semplice essere attrattivi in un periodo in cui le mete più gettonate sono comprensibilmente altre. I nostri turisti approfitteranno poi della giornata per dedicarsi a degustazioni delle tipicità cremonesi ed acquisti in zona.”

Nella giornata di Ferragosto visite guidate al complesso alle ore 10.30, 11.30, 14.30, 15.30, 16.30 e 17.30. Ulteriori informazioni al numero 370-3379804.

Già amante di Ludovico il Moro, da cui ebbe anche un figlio, Cecilia giunse a San Giovanni in Croce in seguito al suo matrimonio, nel 1492, con il conte Ludovico Carminati, feudatario del luogo, e animò una piccola corte ospitando le personalità più importanti del Rinascimento lombardo. Donna di vispa intelligenza, annoverata dal vescovo e scrittore del Cinquecento Matteo Bandello tra le tre donne più colte della Milano dell’epoca ebbe una vita segnata da amori e passioni come quella per l’arte.

A Villa Medici del Vascello visse e morì, all’età di circa sessant’anni e fu con ogni probabilità sepolta nella cappella di famiglia insieme ai figli, nella Chiesa di San Zavedro, voluta dalla regina longobarda Teodolinda a San Giovanni in Croce.

Dopo numerosi passaggi di proprietà e dopo anni di abbandono, il complesso è stato acquistato dal Comune di San Giovanni in Croce nel 2005 e, dopo numerosi interventi di recupero strutturale e restauro non ancora terminati, lo ha reso fruibile dal 2014.