il network

Martedì 21 Agosto 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Gussola

La pioggia non ferma i centauri, onorata la memoria di Angelo Bergamonti

Presenti alla cerimonia commemorativa anche il prefetto Tancredi Bruno di Clarafond e il sindaco di Cremona Oreste Perri

GUSSOLA - Edizione in tono minore solo sotto il profilo della partecipazione numerica per il motoraduno 'Angelo Bergamonti' numero 42. I centauri non hanno fatto comunque mancare la loro presenza nel giorno della commemorazione ufficiale del grande pilota gussolese. 

Pochi minuti prima di mezzogiorno, il via alla parte più toccante, con il ritrovo al monumento e i discorsi ufficiali del presidente del motoclub di Gussola Giuseppe Pietralunga, del sindaco Marino Chiesa, del prefetto Tancredi Bruno di Clarafond e del sindaco di Cremona Oreste Perri

In tutti il ricordo di Bergamonti come di una persona semplice, di grande umanità e di qualità sportive eccellenti, che hanno reso onore al nome di Gussola.

Infine il classico 'rombo' di saluto - sotto la pioggia - a chiusura della mattinata. Con l'arrivederci al 2014.

Approfondimenti sull'edizione cartacea di lunedì 22 aprile

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

21 Aprile 2013