il network

Mercoledì 25 Aprile 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Casalmaggiore

Centoquaranta nuovi cittadini italiani

Attestati di cittadinanza onoraria agli alunni nati in Italia, figli di stranieri. Cerimonia conclusiva del percorso avviato mesi fa alle scuole elementari Marconi. Un grande tappeto composto dalle bandiere degli Stati di provenienza dei genitori

CASALMAGGIORE - Alla scuola elementare 'Marconi' di Casalmaggiore, nella mattinata di lunedì 27 maggio, cerimonia per la consegna dei certificati di cittadinanza onoraria italiana ai bambini nati in Italia, figli di cittadini stranieri. 

Si tratta dell'atto finale del percorso a forte valenza simbolica avviato nel capoluogo casalasco già da qualche tempo. Circa 140 i bambini destinatari della cittadinanza onoraria, suddivisi per classe. Ai giovanissimi hanno parlato il sindaco Claudio Silla e la dirigente scolastica Bruna Braga. Presente anche il presidente del consiglio comunale Calogero Tascarella e Maria Luisa Manfredi dell'associazione 'Popoli in dialogo', uno dei 'motori' delle iniziative per la cittadinanza attiva che si muovono sul territorio casalasco.

Da parte dei bambini non sono mancate le letture di diversi brani, sui temi della cittadinanza. Come ulteriore momento simbolico, man mano che venivano chiamate le varie classi, veniva composto un grande tappeto colorato con le bandiere di riferimento degli alunni destinatari della cittadinanza. 

Un'altra 'spinta' verso la conquista del cosiddetto 'ius soli'espressione giuridica che indica l'acquisizione della cittadinanza come conseguenza del fatto di essere nati nel territorio dello Stato, qualunque sia la cittadinanza posseduta dai genitori.

Nel corso della mattinata si è svolta anche la consegna degli attestati di benemerenza ai volontari del Piedibus e dei 'Nonni a bordo', che effettuano l'assistenza sugli scuolabus.

Conclusione con l'esecuzione dell'Inno di Mameli con Antonino Campisi alla tromba e liberazione di tanti palloncini.

APPROFONDIMENTO SUL GIORNALE IN EDICOLA MARTEDI' 28 MAGGIO

27 Maggio 2013