il network

Mercoledì 23 Maggio 2018

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


Casalmaggiore (Vicomoscano)

Autocarrozzeria Lazzari, furto da 350.000 euro

Nella notte in azione per tre ore una banda di 6 persone. Via supercar e set di pneumatici

CASALMAGGIORE (Vicomoscano) — «E’ la quarta volta in 11 anni. Davvero non ne possiamo più». Luciano Lazzari, contitolare con i fratelli Giuseppe e Ottorino dell’omonima autocarrozzeria, con sede lungo la provinciale 358 Castelnovese, non nasconde la sua esasperazione e l’amarezza per l’ultimo furto in ordine di tempo subito dalla sua attività. 

«Il danno complessivo ammonta a 350mila euro», spiega l’artigiano. «Ci hanno portato via una Range Rover del valore di 100mila euro, di sei mesi di vita, una moto Kawasaki, cinque set di pneumatici nuovi con i rispettivi cerchi e il mio Fiat Doblò personale, che hanno usato come autocarro per il trasporto della roba».
I malviventi hanno agito nei giorni scorsi. «Sono arrivati all’una e 28 e se ne sono andati alle 4 e 13", racconta Luciano. 

Nella carrozzeria sono penetrati attraverso una griglia di ventilazione posta vicino ai compressori. Una volta dentro hanno messo fuori uso il sistema di allarme e le telecamere. Poi, con tutta calma, hanno smontato gli pneumatici, dopo aver rotto i finestrini delle vetture su cui erano montati, per prelevare l'apposita chiave necessaria a rimuoverli, hanno caricato il Doblò del titolare e se ne sono andati con la refurtiva e gli altri mezzi. Il Doblò è stato ritrovato giovedì a Brescello, nel parcheggio del cimitero.

Approfondimento sull'edizione cartacea in edicola sabato 22 giugno

22 Giugno 2013