il network

Mercoledì 19 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Casalmaggiore

24 ore pro Africa, la 'carica' dei 250

Il presidente di Amurt Paolo Bocchi soddisfatto: "Grazie a tutti, è andata molto bene"

CASALMAGGIORE — Si è conclusa con un bilancio decisamente positivo, agli ‘Amici del Po’, la 24 ore di sport e solidarietà promossa da Amurt Italia in collaborazione con la polisportiva e il bar ristorante ‘La sconosciuta compagnia’. Iniziata alle 17 di sabato, la manifestazione è servita a raccogliere fondi da destinare alla sistemazione della scuola media di Bissiri in Burkina Faso dopo gli ultimi guasti provocati da un fortunale. 

«E’ andata davvero bene», commenta soddisfatto il presidente di Amurt Italia Paolo Bocchi: «Complessivamente abbiamo registrato la partecipazione di 250 atleti. Il tennis e il nuoto sono continuati per tutta la notte. Si temeva che ci fossero poche adesioni per il nuoto e invece si sono iscritti in 70. Il beach volley è stata la disciplina ‘regina’, con 20 squadre iscritte». 

Approfondimento sul giornale in edicola lunedì 29 luglio

28 Luglio 2013