il network

Martedì 13 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Sabbioneta

Ripartire con la 'Bellezza'

Presentata la proposta di legge di Legambiente: lavoro e sviluppo con il patrimonio artistico e culturale

SABBIONETA — Creare lavoro e rilanciare il Paese partendo dalla ‘Bellezza’ si può e si deve, ma è necessario stringere una forte alleanza tra gli interlocutori coinvolti partendo dalla consapevolezza di quanto ricco è il patrimonio culturale, storico, paesaggistico, ma anche umano, italiano. 

Ne sono convinti tutti i relatori che domenica mattina al teatro all’Antica hanno dato vita ad un intenso convegno sulla proposta legislativa di Legambiente che pone al centro proprio la bellezza. Il presidente nazionale di Legambiente Vittorio Cogliati Dezza ha spiegato gli obbiettivi: «Anzitutto, eliminare le brutture. Pensiamo che il 55 % delle coste italiane è cementificato. In secondo luogo, occorre bloccare il consumo di suolo e puntare sulla rigenerazione urbana trasformando le periferie». 

Introdotto dal moderatore Fabrizio Pozzoli, presidente di ‘Betania onlus’, il sindaco di Sabbioneta Marco Aroldi ha osservato come la bellezza sia «un linguaggio universale che unisce, un messaggio di pace e condivisione» e come «arte e cultura siano un petrolio» che può portare al riscatto. Il simposio ha quindi vissuto la fase della consegna degli attestati di buone pratiche ai ‘fabbricanti di bellezza’. A seguire diverse altre relazioni.

Approfondimento sull'edizione cartacea in edicola lunedì 2 settembre

01 Settembre 2013