il network

Giovedì 21 Marzo 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


Scandolara Ravara

Dono dei privati alla scuola: 4 Lim e una rete wi-fi

Barbieri srl, Avigest e Profili Braga le tre aziende benefattrici. Il grazie del Comune e della preside

SCANDOLARA RAVARA - La scuola elementare di Scandolara Ravara è dotata di 4 nuove Lim - Lavagne interattive multimediali e di una rete Wi-Fi per la navigazione internet grazie alla generosità di tre aziende private. Le Lim sono state acquistate grazie al contributo della Barbieri e della Avigest, la rete senza fili grazie alla Profili Braga.

L'inaugurazione si è svolta nella mattinata di mercoledì in palestra. Il sindaco Gianmario Magni, l'assessore alla Cultura e Istruzione Velleda Rivaroli e la preside di DedalO 2000 Maria Assunta Balestrieri hanno ringraziato di cuore, consegnando loro un attestato di riconoscenza, il diario della scuola e il volume su Scandolara scritto da Giuseppina Barosi, gli imprenditori Fausto Barbieri e Pino Braga. L'assessore Giuseppe Sottili ha ritirato i riconoscimenti a nome di Arnaldo Badalotti della Avigest. 

Presente alla cerimonia, arricchita dai canti dei bambini ('Inno di Mameli', 'Inno di Dedalo' e un altro brano 'Son felice'), anche il presidente della Provincia di Cremona Massimiliano Salini. "Non ho meriti in questa vicenda, ma sono venuto perché sono curioso di vedere le cose quando funzionano. Come qui. Vi auguro di essere sempre curiosi". La dirigente scolastica ha auspicato che gli imprenditori continuino ad essere sensibili, "anche perché ora abbiamo 5 Lim ma le aule sono 9...". 

Poi il taglio del nastro in un'aula dov'è stata installata una Lim. Erano presenti anche i sindaci di Motta Baluffi e San Martino del Lago, Giovanni Vacchelli e Dino Maglia, il vicesindaco di Scandolara Giovanni Baroni, il consigliere di minoranza Giuseppe Feraboli.

25 Settembre 2013