il network

Sabato 23 Febbraio 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


Sabbioneta

Traffico e vibrazioni, la Lega interroga

Petizione di 52 cittadini per i problemi lungo la Sabbionetana. Al loro fianco Cedrik Pasetti

SABBIONETA — E’ sfociata in una doppia interrogazione a Provincia e Comune da parte della Lega Nord la vicenda che vede al centro l’esasperazione di numerose famiglie residenti a Sabbioneta, in via Europa e nelle vie vicine alla provinciale 420 Sabbionetana (Lisca e Visioli), suscitata dalla situazione «ormai critica della viabilità lungo le arterie stradali indicate nel tratto di attraversamento urbano». 

La questione è stata sollevata sin dal 18 agosto 2012 con una petizione sottoscritta da 52 cittadini che hanno lamentato come «il limite di velocità in tutto il tratto di strada interessato, in area urbana pari a 50 chilometri orari, non veniva (e non viene ancor oggi) rispettato da alcun veicolo in transito». I cittadini hanno chiesto l’implementazione della cartellonistica stradale verticale e la collocazione di dissuasori ed evidenziato come il manto stradale sia fortemente degradato in numerosi punti, con vibrazioni anomale da parte del traffico pesante, tanto da causare crepe e lesioni nelle abitazioni. 

«Nessuno ha mai considerato le legittime richieste di questi cittadini», osserva il consigliere provinciale Cedrik Pasetti: «Vivono una situazione intollerabile, bisogna intervenire. Per rifare il manto stradale, perché non si usano i fondi già nelle casse della Provincia, visto che Sabbioneta è nell’elenco dei Comuni terremotati e quei soldi sono svincolati dal Patto di stabilità’?». Con la sua interrogazione l’esponente della Lega, che ha incontrato ieri mattina alcuni cittadini interessati dalla questione, chiede fra l’altro «se l’ufficio competente della viabilità ha effettuato un sopralluogo in loco per valutare la grave situazione».

22 Novembre 2013