il network

Giovedì 25 Maggio 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


Viadana

Il sindaco Penazzi dopo il consiglio: "Cinque ore perse"

Il primo cittadino continua il suo mandato. Presto la revoca dell'assessore Ines Sartori. "Fiducia negli altri assessori"

Il sindaco Penazzi dopo il consiglio: "Cinque ore perse"

Il sindaco Giorgio Penazzi e a sinistra il vice Dario Anzola (foto Osti)

VIADANA - "Cinque ore perse, dedicate al nulla di fatto, cinque ore che si potevano proficuamente dedicare alla  discussione dei veri problemi di Viadana. E’ da sperare che i consiglieri di Viadana, oltre che i propri problemi di appartenza politica  e quelli personali, si prendano a cuore la loro città, i loro cittadini affrontando, con concrete azioni ed opportune decisioni, la vita amministrativa del comune e della sua gente".

Così si esprime il sindaco Giorgio Penazzi dopo l'animata seduta consiliare iniziata mercoledì e continuata nella notte di giovedì.

Il sindaco sottolinea che ciò che è stato deliberato in consiglio "nulla produce", perché solo a lui competono le nomine. Presto revocherà Ines Sartori. Gli altri - Anzola, Saccani, Tipaldi, Federici - gono della sua massima stima e fiducia.

Servizio completo sul giornale in edicola venerdì 1 marzo

 

28 Febbraio 2013