il network

Venerdì 28 Aprile 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


Viadana

Per le donne ancora 'lavori in corso'

Singolare installazione inaugurata l'8 marzo sotto il portico del municipio

Per le donne ancora 'lavori in corso'

L'installazione

Un'opera per denunciare discriminazioni, abusi, violenze, fino al femminicidio

VIADANA — ‘Lavori in corso’, recita il cartello posto sull’installazione sotto il portico principale del municipio: un cantiere aperto, quello del rispetto per la dignità della donna, che indica quanta strada ci sia ancora da fare per festeggiare compiutamente l’universo femminile. Discriminazioni sul luogo di lavoro, violenze psicologiche, abusi sessuali, fino al femminicidio: l’elenco delle ferite inferte alle donne è lunghissimo e mai completo.«Questo è il momento per riflettere - ha spiegato il sindaco Giorgio Penazzi - ma anche per fare perché tutto questo abbia a cessare». 

Una bella e insolita cerimonia quella dell'8 marzo, quando Penazzi e il suo vice Dario Anzola — vera ‘anima’ e promotore dell’iniziativa — hanno accolto alcune ragazze della cooperativa ‘L’Incontro’ accompagnate da Nair Monti insieme a dipendenti comunali e altre donne. L’installazione riporta le frasi e le statistiche ‘della vergogna’ e per qualche giorno sarà visibile a tutti i passanti.

Servizio completo sul giornale in edicola sabato 9 marzo

08 Marzo 2013