il network

Giovedì 27 Aprile 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


Drizzona

'La mia vita con i caschi blu'

Alessandra Bassi funzionaria dell'Onu

'La mia vita con i caschi blu'

Alessandra Bassi

Neo 'testimonial' del sito 'Casalaschi nel mondo'

DRIZZONA — Dal Casalasco all’Onu. E’ davvero una bella storia quella di Alessandra Bassi, classe 1983, ‘neo-testimonial’ del sito ‘Casalaschi nel mondo’ che ha lo scopo di raccogliere e raccontare le vicende di chi ha lasciato la terra d’origine per costruirsi un lavoro ed una vita all’estero. Scopo del sito, inoltre, è quello di mettere in contatto tutte queste persone ed aiutarle a mantenere i legami con il Casalasco. 

Quella della 30enne è senza alcun dubbio una carriera straordinaria. Drizzonese d’origine oggi Bassi vive a New York (dove si è trasferita nel 2009) e lavora per l’Organizzazione delle Nazioni Unite: «La prima esperienza all’estero risale al 2004: sei mesi in Inghilterra grazie al programma Erasmus — racconta —. Poi nel 2006, mentre conseguivo un Master in Interpretazione di conferenza a Forlì, ho cambiato il mio destino con stage all’Onu a New York. Sento ancora i brividi ripensando a quando ho visto i grattacieli di Manhattan per la prima volta, sola con la mia valigia direttamente da Drizzona. Mi sono innamorata della città all’istante, e ho deciso di cercare lavoro all’Onu appena terminato il Master».

SERVIZIO COMPLETO SUL GIORNALE IN EDICOLA MERCOLEDì 13 MARZO

12 Marzo 2013