il network

Martedì 24 Ottobre 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


Ca' de' Soresini

Banda del buco al Circolo Acli San Pietro

Quarto furto, soci esasperati: "Un altro colpo e chiudiamo"

Banda del buco al Circolo Acli San Pietro

Jacopo Balestreri mostra il buco fatto dai ladri

CA' DE' SORESINI — «Se continuerete a rubare e a farci del male, prima o poi saremo costretti a chiudere». E’ il senso dell’appello tanto sincero quanto accorato che lanciano ai soliti ignoti i volontari del circolo Acli ‘San Pietro’ di via Ottolini a Cà de’ Soresini. Negli ultimi otto mesi hanno subìto ben quattro furti con danni seri alle strutture, che hanno messo a dura prova le magrissime finanze del sodalizio. Ogni volta i predoni si accontentano di una manciata di euro e qualche alimento e bevanda, ma per impadronirsi del ‘bottino’ rompono tutto.
Dopo aver infranto il vetro della finestra che si affaccia sul campo di bocce i ladri sono entrati nel salone, ma per raggiungere il bar, non riuscendo ad aprire la porta interna, hanno spaccato il muro e si sono creati un varco.

SERVIZIO SUL GIORNALE IN EDICOLA MERCOLEDì 13 MARZO

12 Marzo 2013