il network

Martedì 22 Agosto 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


Viadana

Politica in fibrillazione, due schiaffi al sindaco Penazzi

La maggioranza diserta la riunione sul Piano di Governo del Territorio e fa saltare il consiglio comunale

Politica in fibrillazione, due schiaffi al sindaco Penazzi

La sala consiliare desolatamente vuota

VIADANA — La nuova giunta c’è, ma la maggioranza proprio no. E’ stata un’altra giornata ad alta tensione quella che si è vissuta in municipio a Viadana: per due volte gli esponenti che sostengono l’amministrazione hanno disertato gli appuntamenti convocati. Al mattino, il sindaco Giorgio Penazzi si è trovato alla riunione dei capigruppo indetta per discutere della revisione del Pgt senza Paolo Zanazzi, capogruppo Pd (ossia la forza principale in consiglio), e Domenico Ferreri (Udc): presenti, invece, Giovanni Cavatorta (Lega), Christian Manfredi (Pdl) e Salvatore Rosario Villirillo (Lista Penazzi). 

E nel pomeriggio è arrivato un ‘bis’ ancora più clamoroso: il consiglio comunale convocato alle 17 è stato annullato un’ora dopo per mancanza del numero legale.


Approfondimenti sull'edizione cartacea de La Provincia in edicola sabato 16 marzo

15 Marzo 2013