il network

Lunedì 26 Giugno 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


Casalmaggiore

Gronda Quattrocase-Fenilrosso
Ultimi adempimenti

Lunedì sera (ore 21) se ne parla in Consiglio comunale. In esame anche il regolamento sulla trasparenza dello stato patrimoniale dei titolari di cariche elettive e di governo e il piano di prevenzione della corruzione

Gronda Quattrocase-Fenilrosso
Ultimi adempimenti

I lavori per la costruzione del primo lotto

CASALMAGGIORE — Lunedì 25 marzo (ore 21) torna a riunirsi il consiglio comunale casalese. Tra i punti all’ordine del giorno, uno relativo alla realizzazione del secondo lotto funzionale (stralcio LM2A) della Gronda Nord, ovvero il tratto di poco più di quattro chilometri da Quattrocase a Corte Codella di Viadana (5 milioni e 276mila euro a base d’asta, aggiudicazione avvenuta con un ribaso del 33,15%). Il Comune casalese, che compartecipa alla realizzazione con 516mila euro (mutuo), dovrà cedere alla Provincia alcune aree di sua proprietà a Quattrocase e a sua volta acquisirà a titolo gratuito le strade di accesso e raccordo ad alcuni fondi agricoli. I lavori, seguiti come stazione appaltante dalla Provincia di Mantova, dovrebbero partire a breve. Il Consiglio si occuperà anche del Piano di Emergenza Comunale e di tre regolamenti: quello per la gestione dell’Ufficio oggetti smarriti, quello sui controlli interni; il terzo riguarda la pubblicità e la trasparebnza dello stato patrimoniale dei titolari di cariche elettive e di governo. Dopo aver nominato nell'ultima seduta quale responsabile anti-corruzione il segretario generale Luisa Gorini, il Consiglio sarà infine chiamato ad approvare il Piano di prevenzione della corruzione.

19 Marzo 2013