il network

Lunedì 22 Aprile 2019

Altre notizie da questa sezione


IL PO SOFFRE. FAUNA A RISCHIO

«Avanti così, sarà emergenza pesci»

Daolio, pescatore professionista, esperto e gestore dell’acquario: «La temperatura garantisce ossigeno ma riproduzione in pericolo»

«Avanti così, sarà emergenza pesci»

Vitaliano Daolio

«La fauna ittica non risente minimamente, al momento, del livello basso del fiume». A garantirlo è Vitaliano Daolio, pescatore professionista, gestore dell’Acquario del Po di Motta Baluffi ed esperto del Grande Fiume, che conosce in ogni suo anfratto percorrendolo quotidianamente da decenni. «La salute dei pesci — spiega — è strettamente legata all’ossigenazione e, al momento, la temperatura dell’acqua, pari a 8-9 gradi, mantiene condizioni di normalità. Certo, se questa situazione continuerà anche ad aprile e maggio e dovesse esserci un innalzamento della temperatura, potrebbero riscontrarsi difficoltà nella riproduzione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

29 Marzo 2019