il network

Mercoledì 19 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


VICOMOSCANO DI CASALMAGGIORE

Industrie Emiliana Parati
Crescita boom (+70% nel fatturato)

In arrivo un nuovo magazzino per le merci e l'unità produttiva in Russia

Industrie Emiliana Parati
Crescita boom (+70% nel fatturato)

Veduta aerea dello stabilimento di Vicomoscano

VICOMOSCANO (Casalmaggiore) — L’Emiliana Parati Industrie Spa, leader nel settore della produzione e commercializzazione della carta da parati tradizionale e moderna, cresce ancora. Nel 2012 il fatturato ha avuto un incremento straordinario, un 70 per cento, quasi tutto sui mercati esteri (la Russia è quello principale, ma la società è presente in 80 Paesi), e adesso la società ha deciso di ampliare il proprio magazzino per lo stoccaggio merci a Vicomoscano con la costruzione di un nuovo capannone di 720 metri quadrati — misure 36 metri per 20 — collegato da un tunnel al magazzino già esistente. La segnalazione certificata di inizio attività edilizia è stata presentata lo scorso 22 aprile al Comune che ha iniziato il procedimento amministrativo per l’esame della pratica. All’orizzonte, poi, l’impianto di un nuovo stabilimento proprio in Russia, a Kaliningrad, che non sarà assolutamente alternativo all’unità produttiva casalasca, dove ormai si lavora su tre turni a ciclo continuo.
Approfondimenti nell'edizione cartacea del giornale (pagina dell'Economia Cremonese) in edicola sabato 27 aprile

26 Aprile 2013