il network

Martedì 22 Maggio 2018

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


A Sabbioneta arriva il vigile 'sceriffo'

Michele Aglio, agente dell'Unione Lombarda Soresine, presterà servizio sino al 30 settembre

A Sabbioneta arriva il vigile 'sceriffo'

Michele Aglio

SABBIONETA – Arriverà dal cuore della provincia cremonese, e precisamente dall’Unione Lombarda Soresinese con sede a Casalmorano, il nuovo agente di polizia locale che presterà servizio a Sabbioneta per il periodo estivo (fino al 30 settembre). Una scelta così distante (i due paesi sono lontani 70 km) ‘figlia’ dei ‘due di picche’ delle amministrazioni comunali confinanti. La Giunta comunale infatti ha chiesto la disponibilità ai comuni di Marcaria (con qui è stata attivata la convenzione per il servizio assieme a Commessaggio, Gazzuolo, San Martino dall’Argine e Bozzolo), Viadana, Commessaggio e Casalmaggiore. Tutti hanno rifiutato motivandolo con ‘la carenza di personale da poter prestare ad altri enti locali’.

L’agente che arriverà a Sabbioneta è il cremonese Michele Aglio, passato agli onori della cronaca negli anni passati per il numero elevato di sanzioni erogate verso gli automobilisti tanto che, nel 2011, a Pizzighettone era stata avviata una raccolta firme contro di lui. A Misano di Gera d’Adda, nella Bergamasca, nel 2010, invece, sotto l’inflessibile blocchetto delle multe ci era finito anche il sindaco Daisy Pirovano. Insomma anche ai sabbionetani converrà ripassare le leggi del codice della strada.

Approfondimento su La Provincia in edicola giovedì 27 giugno

27 Giugno 2013