il network

Lunedì 24 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


VIADANA (Cicognara)

Furto notturno, nel mirino il barbiere

Continua la raccolta firme per chiedere più sicurezza

Furto notturno, nel mirino il barbiere

VIADANA (Cicognara) — Ancora un furto notturno, e ancora una volta nel mirino il negozio del barbiere che sorge nel centro della frazione. Alcuni ignoti, infatti, la scorsa notte hanno forzato con un cacciavite la porta d’ingresso del locale, poi l’hanno bloccata con lo zerbino e una volta all’interno si sono concentrati sul registratore di cassa. Magro il bottino: pochi euro in monete. Il titolare della bottega, infatti, dopo i vari furti subito ormai non lascia più denaro all’interno del negozio. A Cicognara, intanto prosegue la raccolta di firme promossa da residenti e commercianti per chiedere al Comune azioni decise contro i ripetuti furti: «Ma tutte le telecamere che ci sono sul territorio viadanese servono a qualcosa? L’impressione è che i malviventi non si preoccupino della loro presenza e qui continuano a subire dei furti», dicono alcuni negozianti.

06 Luglio 2013