il network

Venerdì 16 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASALMAGGIORE (Fossacaprara)

La Sagra di Fossa diventa 'mondiale'

Oltrefossa al 'Tocatì' di Verona, unica compagine lombarda

La Sagra di Fossa diventa 'mondiale'

La gara di Sburla la roda

CASALMAGGIORE (Fossacaprara) - La Sagra di Fossa sbarca al Festival Internazionale dei giochi di strada. A settembre, infatti, nell’ambito del ‘Tocatì’, la rassegna che Verona dedica ai giochi di una volta, l’associazione OltreFossa avrà l’onore e l’onere di rappresentare — unico sodalizio presente — la Lombardia. 
I volontari di Fossacaprara porteranno sulle strade scaligere il loro ‘Sburla la roda’: un gioco in cui i concorrenti sono impegnati a spingere una rotoballa di paglia del peso di circa 250 chili lungo un percorso predefinito, ovviamente vince la squadra che completa il tracciato (di solito 50 metri lineari) nel minor tempo possibile. La rassegna veronese è in programma il 20, 21 e 22 settembre —(sul sito dedicato c'’è già tutto il programma e l’'elenco dei giochi che saranno presentati: www.tocati.it)—. OltreFossa vorrebbe portare la squadra che vincerà il Palio di Fossacaprara previsto per domenica nell’'ambito della tradizionale Sagra della frazione: «Alle 18 prenderà avvio la quarta edizione del campionato di Sburla la Roda, chi volesse iscrivere la propria squadra può ancora farlo chiamando il numero 338.2117093. I componenti dovranno indossare una divisa uniforme per colore e tipologia, ogni squadra potrà rappresentare un paese, una frazione, una località. In palio una porchetta di 20 chili per il primo, il secondo e il terzo classificati. E cesti con prodotti tipici per tutti i partecipanti. Visto che saremo a Verona ci piacerebbe che ogni anno la squadra vincitrice del Palio partecipasse al Tocatì. Tra l'’altro vogliamo organizzare un vero e proprio campionato italiano di questa specialità». Intanto per l’'inizio della sagra è partito il conto alla rovescia. Venerdì sera alle 19 l’'apertura e alle 22 l’'ezione di Miss Capretta, alle 23 il campionato di Battichiodo. Stando ai giochi, quest'’anno a Fossacaprara sarà introdotto anche il ciclotappo: con tappi di bottiglia si deve coprire un percorso spingendoli solo con le dita.
Sempre presenti, come nelle edizioni precedenti, anche il Palo del salame, il tiro alla fune, lo schiaccianoce, il pescabottiglia, la ruota del coniglio e la Pirloca. Tutte le sere — (la sagra dura fino a domenica) saranno attivi gli stand gastronomici con piatti tipici della Bassa (ci saranno anche le trippe), ci saranno giochi per bambini (corsa con i sacchi, lancio di torte) e musica. 

21 Agosto 2013