il network

Domenica 21 Ottobre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


ESTERI

Riad,carcere duro per principe Alwaleed

Dopo il suo clamoroso arresto a novembre, per il principe saudita Alwaleed bin Talal si sono aperte le porte del carcere duro. L'uomo, tra i più ricchi al mondo, era finito nella retata anti- corruzione voluta dall'erede al trono, il giovane Muhammad bin Salman. Il principe si sarebbe rifiutato di pagare la cauzione da un miliardo di dol- lari e di trasferire allo Stato il controllo di alcune sue società. Degli oltre 300 sauditi arrestati, tra cui membri della casa reale e ministri, circa la metà avrebbe patteggiato.

14 Gennaio 2018