il network

Domenica 24 Marzo 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


11 marzo 1994

Termina a 74 anni l'esistenza 'maledetta' del poeta e scrittore Charles Bukowski

Il regista Marco Ferreri ha diretto il film "Storie di ordinaria follia", ispirato a un romanzo dell'autore americano

Termina a 74 anni l'esistenza maledetta del poeta e scrittore Charles  Bukowski

Ornella Muti che si trafigge le belle guance e il sesso con una grossa spilla, Ben Gazzara, perennemente attaccato alla bottiglia che vaga inquieto per le strade di Los Angeles, frusta donne, culla bambine. Sono alcune immagini di «Storie di ordinaria follia», il primo film ispirato ad un libro di Charles Bukowski, «Erezioni, eiaculazioni, esibizioni», tradotto in Italia con lo stesso titolo che fu poi dato al film. A dirigerlo, nel 1981, fu Marco Ferreri, ma chi pensa che sia stato il nostro regista più anarchico e scandaloso a cercare lo scrittore che aveva fatto della trasgressione uno stile di vita si sbaglia. Come spiegò lo stesso Ferreri, la storia gli fu proposta da altri e lui, che aveva voglia di girare in America dopo avervi ambientato «Ciao maschio», accettò dopo essersi assicurato la Muti e Gazzara. (...)

05 Marzo 2019