il network

Mercoledì 19 Dicembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


17 luglio 1965

Inaugurato il traforo del Monte Bianco

Alla presenza di Saragat e De Gaulle nell'auspicio di un'Europa pacificamente unita

Inaugurato il traforo del Monte Bianco

Giallo a Pizzighettone: un uomo, cosparso di benzina, trovato morto in un pozzo. Suicidio o omicidio?

COURMAYEUR (Aosta). 16. - Una eccezionale impresa della tecnica è stata oggi al centro dell'attenzione europea: l apertura del traforo del Monte Bianco, presenti i Capì di Stato d'Italia e di Francia. II traforo del Monte Bianco con.i suoi 11.600 m. di lunghezza è « la galleria austradale più lungo del mondo e che ha richiesto maggior lavoro; la roccia del maggior massiccio europeo è stata infatti attaccata dalle perforatrici l'8 gennaio 1959 sul versante italiano e il 30 maggio su quello francese. Il traforo ha richiesto lo scavo di 560mila metri cubi di roccia, l' impiego di 160 milametri cubi di calcestruzzo e di 530 mila quintali di cemento; le giornate operaio lavorate sono state 800mila equivalenti a 6 milioni 300 mila ore. Tutta la parte inferiore della galleria, pari a circa un terzo dello scavo complessivamente fatto, è stato utilizzato per installarvi l'impianto - di aereazione della galleria, che potrà essere percorsa da 450 auto all'ora.

16 Luglio 2018