il network

Venerdì 28 Aprile 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


Viadana

Aggredito il vicesindaco

Energumeno fa irruzione in municipio alle 11. Urla e insulti verso l'assessore Tipaldi. Minacce e percosse Dario Anzola. Dopo un'ora polizia locale e carabinieri riescono a fare uscire il cinquantenne esagitato

Viadana  - Una mattina di ordinaria amministrazione in comune alle 11 si è
trasformata in una da dimenticare. Un uomo sui cinquant'anni residente a
Viadana, già noto ai servizi sociali ha fatto irruzione nel palazzo Municipale
creando scompiglio e spaventando tutti i dipendenti presenti. Sfruttando
l'elevato flusso di persone in ingresso all'Urp,
l'uomo si è introdotto nell'edificio e ha occupato il corridoio antistante la
sala consigliare iniziando a sbattere porte e ad urlare. Prima la sua ira si è
scagliata in esternazioni spiacevoli verso l'assessore Tipaldi poi in
minacce di morte e percosse al vicesindaco Dario Anzola che in quel momento
era nel palazzo. Sono intervenuti tempestivamente gli agenti della polizia
locale insieme ai carabinieri che dopo circa un'ora sono riusciti a far uscire
dal municipio il soggetto rissoso. 

Articolo completo sul giornale in edicola mercoledì 6 febbraio

05 Febbraio 2013