il network

Giovedì 24 Agosto 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


Casalmaggiore-Vicobellignano

Paola Bandini, si presenta la candidata del 'Listone' per la Regione

Esordio pubblico del Patto Civico di Ambrosoli

Paola Bandini, si presenta la candidata del 'Listone' per la Regione

Paola Bandini tra Carlo Gardani ed Ermelinda Casali

Le priorità: difesa dell'ospedale Oglio Po, tangenziale di Casalmaggiore, legalità, aggancio all'Expo 2015 e formazione e corsi provessionali per rilanciale economia e lavoro

 

CASALMAGGIORE - Difesa del presidio ospedaliero Oglio Po, completamento della tangenziale di Casalmaggiore ("una priorità assoluta"), formazione e corsi professionali finalizzati ad assorbire l'offerta di lavoro generata dalla crescita di poli economici locali a sostegno dell'occupazione giovanile (tecnologia, agricoltura, vecchi mesieri, assistenza a bambini e anziani), prevenzione dell'illegalità, ricaduda dei benefici derivanti dall'Expo 2015 attraverso la rivitalizzazione delle tipicità artigianali locali a sostegno della piccola impresa e del commercio. Questi i cinque punti, non gli unici, ma i più importanti, su cui, se sarà eletta, si impegnerà Paola Bandini, candidata al Consiglio regionale per la lista 'Con Ambrosoli Presidente-Patto civico' che ieri sera si è presentata per la prima volta alla popolazione in un incontro pubblico all'oratorio di Vicobellignano. La Bandini, 56 anni, commerciante, sposata con due figli, è stata proposta dal gruppo civico casalese del Listone come rappresentante di Casalmaggiore e del Casalasco. Questa sera (ore 21), replica a Rivarolo del Re, e domani (ore 21) all'auditorium S. Croce di Casalmaggiore.

 

08 Febbraio 2013