il network

Martedì 27 Giugno 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


SAN MARTINO DALL'ARGINE

Sciolto il consiglio comunale, si va alle urne

Approvata la mozione di sfiducia verso il sindaco Alessandro Bozzoli, comune commissariato

Sciolto il consiglio comunale, si va alle urne

Alessandro Bozzoli

SAN MARTINO DALL'ARGINE – Con sette voti a favore (i tre esponenti della Lega Nord, ex della maggioranza e i quattro consiglieri del gruppo Insieme per il futuro) e cinque contrari alle 11.40 di sabato è stata approvata la mozione contro il sindaco Alessandro Bozzoli. E' terminato così circa 15 mesi prima della scadenza naturale il mandato dell'oramai ex primo cittadino che per la terza volta sedeva sul più alto scranno dell'amministrazione comunale dal giugno del 2009 quando il 'Gruppo dall'Argine. Amici per San Martino' vinse le elezioni con soli 6 voti di differenza. Durante la seduta Bozzoli ha tentato invano un nuovo appello a nuove alleanze sia con gli ex di maggioranza che con la minoranza ma entrambi i gruppi hanno respinto al mittente i possibili accordi sottolineando che il tempo c'è stato in passato. Che per Bozzoli tirasse una brutta aria lo si era capito fin dall'apertura della seduta visto che la maggioranza non aveva nemmeno tutti gli effettivi presenti (assente Alice Belletti) e poteva contare su soli cinque voti su dodici.

Con ogni probabilità le elezioni si terranno il prossimo 26 e 27 maggio ma ogni decisione spetterà al Prefetto di Mantova che nominerà un commissario per i prossimi mesi e a cui già ieri mattina è stato comunicato lo scioglimento del consiglio comunale. (p.c.)

 

17 Febbraio 2013