il network

Sabato 21 Luglio 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASALMAGGIORE

Per le campionesse Pomì un bijou di De Liguoro

L’artista ha premiato le pallavoliste con un braccialetto di pietre Swarovski, in cambio ha ricevuto una maglietta

Per le campionesse Pomì un bijou di De Liguoro

Il braccialetto dato in dono

CASALMAGGIORE - Alle 15,30 di martedì 15 Gianni De Liguoro — il cui marchio è protagonista della mostra ‘Grandi Bigiottieri Italiani’, allestita fino a domenica nella Sala Zaffanella del Museo del Bijou — ha incontrato le giocatrici della Pomì Vbc Casalmaggiore e ha donato loro (e alla dirigente Raffaella Storti, moglie del presidente Massimo Boselli Botturi, pure presente) un braccialetto con pietre Swarovski. «L’idea — ha spiegato Letizia Frigerio, conservatore del Museo — è stata di De Liguoro, che intende così ringraziare le campionesse per i loro grandissimi risultati». L’artista ha spiegato che «una donna deve essere sempre femminile e deve sapersi agghindare con buon gusto». Il sindaco Filippo Bongiovanni ha ringraziato De Liguoro: «Un premio per le vicecampionesse del mondo era più che doveroso». Il capitano Valentina Tirozzi ha contraccambiato donando all’artista una maglietta della squadra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

15 Novembre 2016