il network

Mercoledì 20 Settembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


PIADENA

ll ‘Wellnesschef’ Botturi si ferma in semifinale a ‘La Prova del Cuoco’

La sua proposta di ‘street food’ piace al giudice Mainardi ma non abbastanza

ll ‘Wellnesschef’ Botturi si ferma in semifinale a ‘La Prova del Cuoco’

Roberto Botturi

PIADENA-ACQUANEGRA SUL CHIESE- «È andata...comunque sia ci prepariamo alle nuove sfide!». L’ha presa sportivamente, con un post sulla sua pagina Facebook, Roberto Botturi, il ‘Wellnesschef Roby B.’ che mercoledì 8 ha preso parte alle semifinali del concorso sullo street food, il cibo da strada, organizzato nell’ambito del programma ‘La prova del cuoco’ condotto da Antonella Clerici su Raiuno. Roberto, di Acquanegra sul Chiese, già chef alla ‘Corte’ di San Paolo Ripa d’Oglio di Piadena (fino al 2013), si contendeva un posto in finale con Marco Ruffini, chef romano. Alla fine il giudice unico Andrea Mainardi — ‘Mainardi on the Road’ il titolo della gara — ha preferito la proposta di Ruffini e il percorso, comunque assai lusinghiero, di Botturi si è fermato. Mainardi ha apprezzato le girelle di farina di mais ripiene di ricotta realizzate dal cuoco mantovano, sostenendo però che avrebbe preferito un altro formaggio, ma ha indicato come pregio l’uso della quinoa croccante. Roby (figlio del titolare del ristorante pizzeria ‘Da Luigi’) ha anche un suo blog, www.chefinbikini.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

08 Febbraio 2017