il network

Venerdì 28 Aprile 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


VIADANA

Cadavere nella golena, mobilitati i Ris

Il corpo di un uomo in avanzato stato di decomposizione ritrovato in un bosco che costeggia la ciclabile

Cadavere nella golena, mobilitati i Ris

Il luogo del ritrovamento

VIADANA - Il corpo di un uomo in avanzato stato di decomposizione è stato ritrovato mercoledì 8 in tarda mattinata nella golena di San Matteo, all’interno di un bosco di pioppi che costeggia la ciclabile per Torre d’Oglio. Al momento l’identità è sconosciuta così come la causa della morte, sarà necessaria l’autopsia e l’esame del dna per avere ulteriori elementi di confronto. Tra le primo ipotesi investigative, la possibilità che si tratti dell’operaio d’origine romena, residente proprio a San Matteo, scomparso nel maggio dello scorso anno. Dopo il ritrovamento del cadavere nella zona golenale, sul posto si sono portati i carabinieri della Compagnia di Viadana che, constatate le condizioni del cadavere, hanno chiesto l’intervento dei Ris per raccogliere reperti utili all’identificazione dell’uomo ma anche per cercare indizi che aiutino a scoprire le cause del decesso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

08 Febbraio 2017