il network

Martedì 27 Giugno 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


Casalmaggiore

Addio all'ex combattente, originario di Spineda

Celebrate le esequie di Giordano Bruno Roveroni

Addio all'ex combattente, originario di Spineda

Giordano Bruno Roveroni

CASALMAGGIORE — Si sono svolti oggi, a Casalmaggiore, i funerali dell’ex combattente Giordano Bruno Roveroni, scomparso all’età di 91 anni, figlio di Beniamino, che fu sindaco di Spineda per un anno. Roveroni lascia i figli Arduino, Rosanna e Claudio, la sorella, il fratello. Giordano Bruno ha le sue origini a Spineda . Nella cascina ‘Cantonazzo’, infatti, alla fine degli anni ’40 abitava la sua numerosa famiglia, dedita alla coltivazione e all’allevamento. Giordano aveva otto fratelli. Quando ci fu la chiamata alle armi, partì con Arduino e Alessandro. Giordano andò a svolgere il servizio militare a Mantova, inserito nel quarto reggimento artiglieria contraerei. A settembre del 1943 fu protagonista di un episodio a Civitavecchia in cui salvò diversi commilitoni. 

Tutti i particolari sul giornale in edicola lunedì 4 marzo 

04 Marzo 2013