il network

Venerdì 24 Maggio 2019

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


Casalmaggiore

Addio all'ex combattente, originario di Spineda

Celebrate le esequie di Giordano Bruno Roveroni

Addio all'ex combattente, originario di Spineda

Giordano Bruno Roveroni

CASALMAGGIORE — Si sono svolti oggi, a Casalmaggiore, i funerali dell’ex combattente Giordano Bruno Roveroni, scomparso all’età di 91 anni, figlio di Beniamino, che fu sindaco di Spineda per un anno. Roveroni lascia i figli Arduino, Rosanna e Claudio, la sorella, il fratello. Giordano Bruno ha le sue origini a Spineda . Nella cascina ‘Cantonazzo’, infatti, alla fine degli anni ’40 abitava la sua numerosa famiglia, dedita alla coltivazione e all’allevamento. Giordano aveva otto fratelli. Quando ci fu la chiamata alle armi, partì con Arduino e Alessandro. Giordano andò a svolgere il servizio militare a Mantova, inserito nel quarto reggimento artiglieria contraerei. A settembre del 1943 fu protagonista di un episodio a Civitavecchia in cui salvò diversi commilitoni. 

Tutti i particolari sul giornale in edicola lunedì 4 marzo 

04 Marzo 2013