il network

Martedì 22 Agosto 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


Viadana-Casalmaggiore

Furto di materiale edile, già liberi i due arrestati

Arresti convalidati. Condanna a 8 mesi per Giovanni Mastrapasqua di Viadana e a 5 per Riccardo Salamone di Casalmaggiore

Furto di materiale edile, già liberi i due arrestati

A sinistra Riccardo Salamone, a destra Giovanni Mastrapasqua

Nessuna misura cautelare

CASALMAGGIORE-VIADANA  - Sono già liberi Riccardo Salamone, 21enne di Casalmaggiore, e Giovanni Mastrapasqua, 27enne di Viadana, entrambi senza occupazione e con precedenti specifici, arrestati con l’accusa di furto alle 16 di lunedì 4 in via Aroldi 44 dai carabinieri di Viadana. I due giovani, pochi minuti prima, da un seminterrato aperto, avevano cominciato ad asportare tubolari per ponteggi ed altro materiale edile di proprietà della ditta Walrosa S.r.l. I residenti avevano però allertato il 112. Ieri in tribunale a Mantova gli arresti sono stati convalidati. Per Salamone  condanna con rito abbreviato a 8 mesi e 240 euro: pena non sospesa e revoca di una precedente sospensione di pena per un altro furto. Il viadanese è stato condannato a 5 mesi e 10 giorni più 160 euro (pena sospesa). Nessuna misura cautelare a loro carico, ma quando la condanna passerà in giudicato Salamone dovrà scontare la pena in carcere.

05 Marzo 2013