il network

Domenica 16 Dicembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


VIADANA

Gaetano Pesce in visita agli stabilimenti Saviola

L'archistar internazionale ha incontrato i vertici del Gruppo. Poi l'inaugurazione della mostra del designer a Palazzo Ducale di Mantova, con installazioni realizzate proprio sul pannello della holding

Gaetano Pesce in visita agli stabilimenti Saviola

VIADANA - 'Sono davvero lieto di aver avuto l'opportunità di conoscere la realtà del Gruppo Mauro Saviola, un'impresa di eccellenza che dimostra come l'industria italiana sa essere creativa e ricca di fantasia', così il Maestro Gaetano Pesce, una delle più poliedriche e prestigiose personalità del design internazionale, ha commentato il processo di continua rinascita del legno che quotidianamente va in scena da 50 anni negli stabilimenti del Gruppo Mauro Saviola grazie all'intuizione di riciclare legno usato per produrre pannello truciolare.

Il designer ha visitato sabato 13 maggio a Viadana la sede della Saviola Holding, ripercorrendo i vari passaggi che danno vita al Pannello Ecologico realizzato totalmente con legno post consumo, prodotto principe del colosso viadanese. Lo stesso Pannello che l'archistar ha scelto di utilizzare per la creazione delle installazioni presenti nella Mostra 'Architettura e Figurazione', inaugurata nel pomeriggio al Palazzo Ducale di Mantova, in un inedito connubio tra industria e design. 'Credo fermamente nell'interazione tra arte, industria e design - ha commentato Stefano Saviola, consigliere delegato della Saviola Holding - un trinomio che cerchiamo di trasferire ogni giorno nel nostro prodotto attraverso la ricerca continua e la creazione di finiture e sistemi sempre nuovi e sempre più in grado di metterci in relazione con i professionisti del design. Quello tra Saviola e l'arte è un legame che si tramanda nelle generazioni: già mio zio Mauro amava realizzare le sue opere su Pannello Ecologico. Per questo abbiamo abbracciato con grandissimo entusiasmo la possibilità di collaborare con il Maestro Pesce nell'allestimento di questa importante mostra, che valorizza il territorio mantovano cui restiamo sempre profondamente legati, e per questo siamo onorati di potergli raccontare di persona la straordinaria esperienza di Eco-tecnologia della nostra azienda'. 

Il Gruppo viadanese è main sponsor della mostra di Gaetano Pesce inaugurata sabato 13 maggio che resta aperta fino al prossimo 3 settembre nel Corridoio del Passerino del prestigioso Palazzo Ducale di Mantova. L’evento, di assoluto rilievo, è curato dall’architetto Renata Cristina Mazzantini e vede coinvolti partner di eccellenza quali il Politecnico di Milano e l’Unione Industriali di Mantova. Soprattutto, si sposa perfettamente con il nuovo orientamento della Saviola Holding di intraprendere un dialogo costante con il mondo dell’arte e del design, seguendo un’impronta imprenditoriale sempre più diretta a differenziare la propria offerta rispetto al consueto panorama tecnico-operativo e a comunicare il proprio brand ad un pubblico diversificato. Passione per la cultura in genere e sostegno agli eventi artistici del territorio non sono una novità per il colosso viadanese, che non ha mai mancato di supportare attivamente negli anni le iniziative di questo tipo favorendo l'offerta culturale  del mantovano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

13 Maggio 2017