il network

Sabato 18 Novembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


SAN MARTINO DEL LAGO

Dà fuoco alle sterpaglie ma le fiamme lo avvolgono

L'uomo, proprietario del terreno, è in gravissime condizioni

Dà fuoco alle sterpaglie ma le fiamme lo avvolgano

I soccorsi all'uomo

SAN MARTINO DEL LAGO - Conseguenze drammatiche per un incendio avvenuto nel primo pomeriggio di lunedì 17 luglio in un terreno privato posto tra Caruberto e San Faustino, frazioni di San Martino del Lago. Ad appiccare il fuoco è stato A. O., proprietario del terreno. Intorno alle 13 si è recato nell'appezzamento e ha notato che le rotoballe di paglia non erano ancora state ritirate dall'azienda acquirente, ma soprattutto ha visto che per terra c'era ancora della paglia, non inclusa nelle rotoballe. Così, per fare pulizia, ha acceso il fuoco, che però, complice la temperatura intorno ai 30 gradi, si è presto esteso a tutto il campo, coinvolgendo anche la Fiat Panda dell'uomo. Resosi conto che la sua auto era stata avvolta dalle fiamme, si è avvicinato ma è stato sopraffatto dal fumo e anche dal fuoco. Ha perso i sensi ed è caduto a pochi metri dalla vettura. Una parente, rientrando dal lavoro, ha notato il fumo e ha chiamato il 115. Sul posto i vigili del fuoco di Cremona, i carabinieri di Scandolara Ravara e di Solarolo Rainerio, l'autoambulanza della Padana Soccorso, l'auto medica e l'eliambulanza che ha infine portato l'uomo all'ospedale di Parma con codice rosso, per ustioni su circa il 50 per cento del corpo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

17 Luglio 2017