il network

Giovedì 14 Dicembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASALMAGGIORE

Stroncato da un infarto, elettricista muore a 52 anni

Lutto per Paolo Orsoni, il padre Arcangelo aveva perso la vita lo scorso 17 luglio a seguito delle ustioni subite nell'incendio scoppiato nei campi mentre stava bruciando delle sterpaglie

Stroncato da un infarto, elettricista muore a 52 anni

CASALMAGGIORE - Lutto nel mondo dell'artigianato casalese per la morte a soli 52 anni dell'elettricista Paolo Orsoni. L'uomo è stato stroncato da un infarto nella propria abitazione. A nulla sono valsi i primi soccorsi della moglie Maria Rosa, dipendente dell'ospedale Oglio Po di Casalmaggiore. L'uomo, era il figlio di Arcangelo Orsoni, l'89enne di San Martino del Lago, deceduto a seguito delle ustioni subite nell'incendio scoppiato, il 17 luglio scorso, nei campi mentre stava bruciando delle sterpaglie. L'uomo oltre alla moglie, lascia i figli Nicolò e Rachele, la mamma Rosa, i fratelli Ezio, Ivo, Walter e Davide, le sorelle Carla e Giuseppina. I funerali si terranno venerdì 11 agosto alle 10 nel Duomo di Casalmaggiore

09 Agosto 2017