il network

Giovedì 14 Dicembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


VICOMOSCANO

"Recitiamo il Rosario per difenderci dall'islamismo"

L’iniziativa è stata lanciata da don Baronio per la chiusura dell’anno dedicato alla Madonna di Fatima. Bufera sui social. «Si deve occupare di carità e misericordia», «Difende solo i principi della sua religione»

"Recitiamo il Rosario per difenderci dall'islamismo"

L'invito al Rosario e don Ottorino Baronio

VICOMOSCANO - ‘Recita del Rosario per chiedere alla Madonna forza per difendere il cristianesimo da ogni attacco relativista e materialista e dall’islamismo’. E digiuno. Queste le proposte lanciate dal parroco di Vicomoscano, don Ottorino Baronio, per domani (venerdì 13 ottobre), in occasione della chiusura dell’anno dedicato alla Madonna di Fatima. Il sacerdote ha ripreso una proposta lanciata in tutta Italia invitando a parteciparvi dal tardo pomeriggio. Le reazioni critiche non si sono fatte attendere. Diversi i commenti negativi sui social: «Si deve occupare di carità e misericordia»; «Difende solo i principi della sua religione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

11 Ottobre 2017

Commenti all'articolo

  • renzo

    2017/10/12 - 11:11

    Vogliamo mettere il bavaglio alla religione? Non si possono recitare preghiere per una causa? Stiamo andando forse verso un regime? Temo proprio di sì!

    Rispondi

  • mario

    2017/10/12 - 07:07

    Grande Ottorino, così si fa! Basta con l'italico buonismo moscio, è ora di veramente reagire!!!!!!!

    Rispondi

  • giovanni

    2017/10/11 - 17:05

    Finalmente qualcuno con le palle!!

    Rispondi