il network

Venerdì 15 Dicembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

STAR WARS Party
Lunedì 25 dicembre, dalle ore 23,00 - Alcatraz - Milano

STAR WARS Party

 

Blog


CASALMAGGIORE (VICOMOSCANO)

Rosario anti-Islam, don Baronio: contro una deriva violenta

Il sacerdote di Vicomoscano ha tolto i manifesti dell’iniziativa e sottolinea che il momento di preghiera non è in contrapposizione a una religione

Rosario anti-Islam, don Baronio: contro una deriva violenta

Preghiera alla moschea Al Aqsa di Gerusalemme e don Ottorino Baronio

CASALMAGGIORE (VICOMOSCANO) - Per evitare ulteriori polemiche, dopo quelle che si sono accese, il parroco di Vicomoscano don Ottorino Baronio  ha tolto dalle porte della chiesa gli avvisi che annunciavano per venerdì 13, dalle 17 e 30, la recita del rosario «per chiedere alla Madonna la forza per difendere il Cristianesimo da ogni attacco relativista e materialista e dall’Islamismo». Don Ottorino ha precisato che l’iniziativa è comunque confermata e che non vuole assolutamente porsi contro una religione, ma contro la sua deriva violenta, che in qualche caso si è manifestata e può manifestarsi.
Don Baronio, insomma, getta acqua sul fuoco. Ma ormai il dibattito è iniziato ed ora è difficile da fermare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

13 Ottobre 2017

Commenti all'articolo

  • PAMELA

    2017/10/13 - 21:09

    Ora il papa lo scomunichera'e lo obblighera'a lasciare i voti. La Chiesa cattolica, retta da un pontefice filo islamista e pro immigrazione clandestina, NON può certo permettersi di avere tra i suoi servitori un prete anti musulmano!!! Che schifo ... questo papa sarà la rovina di noi cristiani!

    Rispondi