il network

Martedì 12 Dicembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASALMAGGIORE

Mostra di Giuseppe Diotti, ecco gli eventi collaterali

Mostra di Giuseppe Diotti, ecco gli eventi collaterali

La mostra di Giuseppe Diotti

CASALMAGGIORE - Ecco gli eventi collaterali alla mostra di Giuseppe Diotti in programma per questo fine-settimana.

Sabato 2 dicembre, a partire dalle ore 15,00: visita guidata al presbiterio della Cattedrale e al Palazzo Mina-Bolzesi di Cremona. Le visite consentiranno di osservare da vicino i due principali cicli di affreschi del Diotti, quello di soggetto sacro per il presbiterio della Cattedrale e quello di soggetto mitologico per il Palazzo Mina-Bolzesi di Via Platina, spazi normalmente non accessibili al pubblico. Ci guideranno in questo tour due guide d'eccezione: don Gianluca Gaiardi, Direttore dell'Ufficio per i Beni Culturali Ecclesiastici della Diocesi, alle ore 15 in Cattedrale, e Mario Marubbi, Conservatore del Museo Civico "Ala Ponzone", alle ore 16 in Palazzo Mina-Bolzesi (in quest'ultima sede potrà essere visitata anche l'Academia Cremonensis, scuola-bottega di liuteria). In entrambi i casi l'ingresso è libero, ma per motivi organizzativi vi chiediamo di segnalarci telefonicamente o via e-mail il vostro interesse a partecipare.

Domenica 3 dicembre, ore 16.30: conferenza al Museo Diotti a cura di Francesca Valli e Vittorio Rizzi. La conferenza - ad ingresso libero - sarà volta a farci conoscere da vicino uno dei principali dipinti di Giuseppe Diotti che troviamo in mostra: si tratta della "Corte di Ludovico il Moro", grande tela di soggetto storico rinascimentale che presenta molteplici motivi d'interesse per i numerosi personaggi raffigurati (fra cui Leonardo e Bramante) e per la possibilità di essere interpretata come allegoria del momento storico in cui Diotti viveva. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

01 Dicembre 2017