il network

Lunedì 18 Giugno 2018

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


PESSINA CREMONESE

Vasto incendio alla Pioneer, sospetto ecoterrorismo

Le fiamme sprigionate nella notte tra venerdì 9 e sabato 10 marzo al centro di ricerca sulle sementi. Indagini in corso

Incendio alla Pioneer

PESSINA CREMONESE - Vasto incendio nella notte tra venerdì 9 e sabato 10 marzo alla Pioneer di Pessina, centro di ricerca sulle sementi. Impegnate squadre dei vigili del fuoco di Cremona, Crema, Drizzona e Mantova. L'incendio si sviluppava attorno alle 4,50 presso lo stabilimento del gruppo Dupont agricolture & nutrition, e danneggiava i locali ricerche e amministrativo nonché il laboratorio e magazzino di stoccaggio semi. Sul posto sono arrivate diverse pattuglie dell'Arma dei carabinieri della Compagnia di Cremona. Visibili dall'esterno diversi danni, in corso di verifica le cause in merito all'accaduto. Su quanto avvenuto indagano i carabinieri. C’è il sospetto che a provocare il rogo possa essere stato un individuo o un gruppo intenzionato a manifestare contro le attività di sperimentazione sugli ibridi e sulle varietà di semi effettuata nel centro della Pioneer di Pessina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

10 Marzo 2018