il network

Martedì 22 Maggio 2018

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


CASALMAGGIORE

Folla e commozione alle esequie di Riccardo Visioli

Al termine, sul sagrato, il ricordo dei compagni di scuola, dei congiunti, dei medici: un esempio di coraggio

Folla e commozione alle esequie di Riccardo Visioli

CASALMAGGIORE (VICOMOSCANO) - Una folla commossa, nel pomeriggio di giovedì 26 aprile, ha reso l'estremo saluto a Riccardo Visioli, il 'ragazzo farfalla' scomparso all'età di 20 anni mentre era ricoverato all'ospedale Carlo Poma di Mantova, in seguito a complicazioni dopo una infezione da cui era stato colpito.
A presiedere la cerimonia funebre don Ottorino Baronio, affiancato da numerosi sacerdoti. Stipata la chiesa di Vicomoscano. Al termine, sul sagrato, il ricordo dei compagni di scuola, dei congiunti, dei medici che lo avevano seguito nel percorso delle due malattie genetiche da cui Riccardo era affetto. Tutti hanno sottolineato il grande coraggio di Riccardo, la sua forza di volontà, il suo saper sognare tanti traguardi, la sua enorme voglia di vivere, il fatto che non si lamentava mai della sua difficile condizione fisica. Un esempio per tutti. Le esequie, iniziate alle 15, si sono concluse dopo le 17 con la sepoltura al cimitero di Vicomoscano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

26 Aprile 2018