il network

Venerdì 19 Ottobre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASALMAGGIORE

Sicurezza, allo sportello 'centinaia di segnalazioni'

Mori, consigliere delegato, illustra il bilancio a un anno dall’attivazione del servizio

Sicurezza, allo sportello 'centinaia di segnalazioni'

CASALMAGGIORE - Dissidi tra vicini e tra parenti, questioni ambientali, atteggiamenti maleducati, parcheggi sbagliati. È variegato il mondo delle segnalazioni che da un anno a questa parte giungono allo ‘Sportello Sicurezza’, attivato dall’amministrazione comunale di Casalmaggiore guidata dal sindaco leghista Filippo Bongiovanni. Con il consigliere comunale delegato alla Sicurezza, Massimo Mori, che ha sempre seguito lo sportello, facciamo un primo bilancio.
«In questi mesi siamo stati contattati da 97 persone per un totale di 237 segnalazioni».

Mori spiega che «prevalentemente le lamentele riguardano l’ambiente, i rifiuti, chi parcheggia male l’automobile. Tutte questioni che in gran parte l’amministrazione comunale riesce a risolvere direttamente con l’ausilio degli agenti di polizia locale. Per le questioni di un certo peso, più gravi, ci rivolgiamo alle forze dell’ordine, in modo particolare ai carabinieri della stazione, con cui c’è un ottimo rapporto di collaborazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

15 Maggio 2018