il network

Venerdì 19 Ottobre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASALMAGGIORE. LA STORIA

"Via Baldesio sicura ma vicolo Chiozzi è a rischio"

Aumento di transiti abusivi nella Zona a traffico limitato, la protesta dei residenti

"Via Baldesio sicura ma vicolo Chiozzi è a rischio"

L'ingresso in vicolo Chiozzi con i cartelli della Ztl

CASALMAGGIORE - Via Baldesio è stata riqualificata per risolvere il problema ‘sicurezza’, problema che però si è apparentemente spostato nel tratto di vicolo Chiozzi che collega via Baldesio a via Favagrossa, una Zona a traffico limitato (Ztl) che da sempre viene sistematicamente elusa. Inciviltà di antica data che, nondimeno, ultimamente ha avuto una recrudescenza notevole. Un gruppo di residenti ha così deciso di farsi sentire e rendere pubbliche proteste e proposte. «Siamo di fronte al classico caso - raccontano - di chi spazza in casa e, invece di gettare la polvere nella spazzatura, la nasconde sotto il tappeto: e il ‘tappeto’ è la Ztl di vicolo Chiozzi». La presa di posizione dei residenti - già portata all’attenzione degli amministratori comunali - arriva dopo segnalazioni di singoli cittadini. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

17 Maggio 2018