il network

Giovedì 15 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASALMAGGIORE

Ponte sul Po, appalto dei lavori: 'Tempi incerti'

Vetrice nella sede della provincia di Parma, il sindaco Bongiovanni: 'Si spera entro febbraio 2019'

Ponte sul Po, appalto dei lavori: 'Tempi incerti'

CASALMAGGIORE - Nella sede della Provincia di Parma, venerdì 6 luglio, si è svolto un incontro per capire qual è la situazione dell’appalto per i lavori di sistemazione del ponte di Casalmaggiore-Colorno. Erano presenti gli onorevoli Laura Cavandoli, Giovanni Battista Tombolato e Silvana Comaroli, i senatori Simone Bossi, Maurizio Campari e Maria Saponara e il sindaco di Casalmaggiore Filippo Bongiovanni. Per la Provincia di Parma c’erano il consigliere delegato alla Viabilità Gianpaolo Serpagli, i tecnici Giovanni Bodria, Gabriele Annoni e il Responsabile unico del procedimento Elisa Botta.

«Serpagli - ha detto Bongiovanni raccontando l'esito dell'incontro - ha confermato il 10 luglio come data entro la quale uscirà il bando, nonostante le mie perplessità, dato che a oggi non avevano chiuso ancora gli atti, ma l’hanno assicurato di fronte a 6 parlamentari. A inizio settembre si riunirà la commissione che valuterà le offerte. Si spera dal febbraio 2019 di assegnare lavori. Ma i tempi sono comunque incerti perché dipendono da eventuali ricorsi». Continua il sindaco: «Le Province di Parma e di Cremona hanno proseguito l’iter per il trasferimento all’Anas della provinciale Asolana. Sia Emilia che Lombardia entro la fine dell’anno, nell’ambito della Conferenza Stato Regione, dovrebbe concludere l’iter del passaggio all’Anas».

06 Luglio 2018