il network

Mercoledì 19 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


SCANDOLARA RAVARA. STORIA

L'ostetrica Anna e i suoi 90 anni di felicità

Da Castelponzone in bicicletta ha fatto nascere centinaia di bambini in tutto il circondario. ‘Un mestiere straordinario. La tariffa? Dieci uova, mezzo chilo di burro, l’invito al battesimo’

L'ostetrica Anna e i suoi 90 anni di felicità

Anna Brozzi

SCANDOLARA RAVARA (CASTELPONZONE) - «La mia era una professione meravigliosa. Ho trascorso degli anni bellissimi e rifarei tutto, nonostante i momenti difficili». Alla vigilia dei suoi 90 anni, portati benissimo, l’ostetrica Anna Brozzi di Castelponzone — per tutti, la ‘signora Anna’ — con gli occhi e la voce trasmette tutto il suo entusiasmo per quella che, più che un lavoro, era una vera e propria missione. «Ma anche — osserva lei — una passione, perché dovevo essere a disposizione 24 ore su 24 e non c’erano né sabati né domeniche liberi, eppure non mi pesava». Le vacanze? «Una ventina di giorni in montagna e per il resto nulla per il resto dell’anno». Un sacrificio che ben pochi, al giorno d’oggi, sarebbero disposti a sobbarcarsi. Quella dell’ostetrica era una figura di riferimento nei paesi, come il sindaco e il prete. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

09 Luglio 2018