il network

Sabato 18 Agosto 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


SAN GIOVANNI IN CROCE

Stazione ko, il sindaco Asinari: "Va demolita"

Dichiarazione provocatoria del primo cittadino in merito al degrado assoluto in cui versano l'immobile e la zona dei binari

Il sindaco Asinari: "Stazione ferroviaria da demolire"

SAN GIOVANNI IN CROCE - «A questo punto sarebbe meglio demolirla». Il sindaco di San Giovanni in Croce Pierguido Asinari lancia una provocazione («ma poi nemmeno tanto») a proposito della stazione ferroviaria, che si presenta in una situazione di degrado assoluto. L’aspetto dell’immobile, ormai da diversi anni, è semplicemente terribile, con i suoi muri scrostati, le reti di protezione, le scritte a vernice spray, le imposte del piano superiore sprangate con assi di legno. Un’immagine di abbandono e di decadenza complessiva che francamente i cittadini di San Giovanni in Croce non meritano e con loro chiunque altro, del circondario, prenda un treno o comunque si trovi a passare da quelle parti. Tutti gli appelli a prendere in mano questa situazione per ripristinare condizioni almeno minime di decoro sono rimasti finora, purtroppo, inascoltati. Una situazione che si innesta perfettamente, peraltro, nello stato della linea ferroviaria Brescia-Parma, quasi a configurarne plasticamente tutte le magagne. C’è poi da notare come pure le erbacce tra il primo e il secondo binario proliferino incontrastate. Quasi una siepe naturale che però, francamente, non ha granché di bello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

05 Agosto 2018