il network

Martedì 13 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CANNETO

Omicidio di Canneto, in centinaia per salutare Paola Beretta

Il funerale della 53enne accoltellata a morte da una badante polacca

Omicidio Canneto, in centinaia per salutare Paola Beretta

CANNETO SULL'OGLIO - «Aggiungiamo noi un passo a ciò che Paola ha contribuito a creare, e siamo certi che continuerà a farci vedere il suo sorriso». E’ con queste parole di speranza e di fiducia nel futuro che don Luigi Ballarini, parroco di Asola ed ex sacerdote di Canneto ha chiuso l’omelia per il funerale di Paola Beretta, la 53enne bibliotecaria uccisa sabato pomeriggio con una coltellata all’interno del museo civico per mano della 57enne Joanna Barbara Chmurzynska.
E per dare l’ultimo saluto a Beretta si è fermato tutto il paese. Chi poteva si è recato in chiesa mentre chi era impossibilitato a farlo, ha seguito l’ordinanza del commissario prefettizio Francesco Palazzolo (presente alle esequie con la fascia tricolore) con un minuto di silenzio e abbassando le saracinesche dei negozi ed esercizi commerciali per dieci minuti a partire dalle 15 di mercoledì 5 settembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

08 Settembre 2018