il network

Venerdì 14 Dicembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASALMAGGIORE

Carenze igienico sanitarie, due esercizi controllati dai carabinieri

Si tratta di un negozio etnico di alimentari e di un centro massaggi orientali

Carenze igienico sanitarie, due esercizi  controllati dai carabinieri

CASALMAGGIORE - I carabinieri della stazione di Casalmaggiore, dopo i recenti controlli antidroga agli istituti scolastici effettuati in concomitanza con la ripresa delle lezioni, hanno spostato la loro attenzione su 2 negozi del centro cittadino, tra l’altro, oggetto di varie segnalazione da parte dei residenti della zona. I militari, coadiuvati dai colleghi specialisti del Nas di Cremona, hanno eseguito un’approfondita verifica a carico di un negozio etnico e di un centro massaggi orientali. A seguito del primo controllo, i carabinieri hanno sequestrato più di 300 chili di alimenti privi della necessaria etichettatura, rilevando evidenti carenze igienico sanitarie all’interno del locale ed elevando sanzioni amministrative per 1.666 euro.

Anche presso il centro massaggi orientali sono state rilevate situazioni igienico sanitarie alquanto precarie e la mancanza, in capo alla titolare, di qualunque abilitazione all’esecuzione dei massaggi. Gli specialisti del Nas, reparto speciale dell’Arma inquadrato alle dipendenze del Ministero della Salute, hanno acquisito varia documentazione di natura amministrativa che sarà sottoposta ad attenta analisi.

Terminato il controllo, la stazione di Casalmaggiore, infine, ha inoltrato al Sindaco una proposta di chiusura a carico di entrambi gli esercizi commerciali proprio per la mancanza dei requisiti igienico sanitari. Il provvedimento di chiusura eseguito nel corso del pomeriggio di venerdì 5 ottobre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

05 Ottobre 2018

Commenti all'articolo

  • vittorio

    2018/10/06 - 08:08

    Da non credere ! Chi l'avrebbe detto ?

    Rispondi