il network

Lunedì 19 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASALMAGGIORE

'Testimoni di fede', c'è Legrottaglie e poi ospiti 'scomodi'

Serie di incontri promossi da don Baronio: a Vicomoscano anche Silvana De Mari e Gianfranco Amato

Legrottaglie

VICOMOSCANO (Casalmaggiore) - Le parrocchie di Vicomoscano, Quattrocase, Casalbellotto e Fossacaprara, guidate dal vulcanico don Ottorino Baronio, torna a proporre una serie di incontri con testimoni della fede. E qualche nome dei protagonisti, sulla scorta di quanto avvenuto in passato, potrebbe agitare le acque.

Magari non il primo, quello di Nicola Legrottaglie, 41 anni, ex calciatore di Chievo, Juventus, Milan, Catania e della Nazionale, che sabato 27 ottobre alle 21, nella chiesa di Vicomoscano, presenterà il suo libro ‘Cento volte tanto - Come la fede ha cambiato la mia vita’.

La rassegna, e qui le cose potrebbero essere meno ‘tranquille’, proseguirà sabato 10 novembre con Silvana De Mari e Gianfranco Amato. La De Mari, medico, è finita nell’occhio del ciclone perché si dichiara persuasa che l’omosessualità sia una condizione patologica e che sia reversibile. Amato, leader del Popolo della Famiglia, è già venuto più volte a Vicomoscano, scatenando polemiche.

Sabato 15 dicembre Arriveranno Anna e Stefano Bataloni. ‘Con la maglietta al rovescio. La storia di Filippo’, la vicenda tragica e straordinaria di Filippo, raccontata dai suoi genitori, autori del libro che ne presenta la breve ma intensa vita.

Sabato 28 gennaio Costanza Miriano (autrice, pure contestata, di ‘Sposati e sii sottomessa’) e Paola Belletti: ‘Siamo donne: oltre la differenza la differenza c’è di più’, ‘donne che parlano di donne e della bellezza della femminilità e del ruolo della donna nella vita sociale e familiare. Senza dimenticare la profonda fede che le unisce’.

Sabato 9 febbraio Osvaldo Poli con ‘Cuore di papà’: ‘l’educazione è spesso sbilanciata al femminile e rischia di smarrire il ruolo del padre’.

Sabato 9 marzo testimonianza del padre spirituale di Chiara Corbella Petrillo (morta a 28 anni per un carcinoma alla lingua, scoperto quanto era al quinto mese di gravidanza, avendo rimandato le cure per dare alla luce il suo bambino).

Sabato 11 maggio Elsa Belotti: ‘Pillole di vita per la coppia cristiana’.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

17 Ottobre 2018

Commenti all'articolo

  • renzo

    2018/10/18 - 11:11

    Chissà Daina ed il PD zonale (depositari della verità assoluta), che battaglie!

    Rispondi