il network

Lunedì 19 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


SAN GIOVANNI IN CROCE

Bambina investita, per Anna via alla riabilitazione

Lo zio Davide Passeri ha deciso di attivarsi per una raccolta di firme, chiedendo poi un incontro agli organi provinciali preposti alla sicurezza stradale

Bambina investita, per Anna via alla riabilitazione

La scena dell’incidente in cui è rimasta coinvolta Anna Passeri, 10 anni

SAN GIOVANNI IN CROCE - «Ora che mia nipote Anna ha lasciato la rianimazione e ha intrapreso il percorso di riabilitazione, voglio dedicare le mie energie, prima rivolte solo a lei e a sostenere la mia famiglia, a una battaglia civile che ritengo fondamentale per noi tutti cittadini di San Giovanni in Croce: la messa in sicurezza della provinciale Asolana che attraversa il nostro paese». A parlare è Davide Passeri, fratello di Attilio e zio della bambina di 10 anni investita da un’auto mentre attraversava le strisce pedonali vicino a casa. Passeri ha deciso di attivarsi «al più presto» per una raccolta di firme in paese, chiedendo poi un incontro agli organi provinciali preposti alla sicurezza stradale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

01 Novembre 2018