il network

Lunedì 19 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASALMAGGIORE E MOTTA BALUFFI

Po, seconda ondata di piena: golene di nuovo sott'acqua

La situazione rimane comunque sotto controllo, nuova allerta tra domenica e lunedì

Po, seconda ondata di piena: golene di nuovo sott'acqua

Seconda onda di piena del Po, sabato 3 novembre, nel territorio da Motta Baluffi a Casalmaggiore. Nulla di preoccupante, ma sufficiente per far allertare ancora la protezione civile per la sorveglianza idraulica. Il primo territorio ad essere interessato dalla espansione del Grande Fiume è stato quello di Motta: l’acqua ha invaso la strada di accesso all’attracco del Ronchetto e si è avvicinata anche all’Acquario del Po. A Casalmaggiore, alle 14, il livello era arrivato a 4, 44 metri sullo zero idrometrico (il secondo livello, cioè quello di guardia, è a 4,60). In mattinata il Comune ha fatto rimuovere dal pontile i tronchi e i rami che stavano esercitando una certa pressione contro la struttura ed i suoi tiranti. Non ci sono comunque particolari timori, visto che l'Aipo ha comunicato che nelle prossime 36 ore i livelli dovrebbero rimanere costanti. Tra domenica e lunedì, invece, sarà di nuovo allerta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

03 Novembre 2018