il network

Lunedì 19 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


DAL MORBASCO AL PO

Interventi nelle golene «per rafforzare le caratteristiche naturali»

Nello specifico si interverrà sulla lanca di Santa Maria a Casalmaggiore, nella zona ex cava Gerre di Martignana di Po, nell’isola Maria Luigia di Gussola e nel bosco perifluviale di Torricella

Interventi nelle golene «per rafforzare le caratteristiche naturali»

CASALMAGGIORE - In un momento in cui, dopo i disastri avvenuti in Veneto e in Sicilia, appaiono in tutta la loro evidenza l’esigenza e l’urgenza di effettuare le opportune manutenzioni al territorio, assume un valore significativo il progetto che a breve partirà nel territorio casalasco, ma non solo. Parliamo dell’azione denominata ‘Dal Morbasco al Po, Paesaggi in rete’, che darà vita ad interventi di manutenzione funzionali al rafforzamento e completamento della matrice ambientale e delle caratteristiche strutturali per il miglioramento della connessione ecologica. Le opere, cofinanziate da Fondazione Cariplo, verranno effettuate nei territori di Casalmaggiore, Martignana di Po, Gussola, Torricella del Pizzo e Motta Baluffi, per quanto riguarda il Casalasco. Interessati anche Pieve d’Olmi, Stagno Lombardo e Sesto ed Uniti. Capofila per la zona casalasca è Casalmaggiore (una delle tre stazioni appaltanti insieme al Comune di Cremona e alla Provincia), che di recente, in consiglio comunale, ha effettuato una variazione di bilancio di 251.413 euro in entrata e altrettanti in uscita. Il progettista è il biologo Gianluca Vicini. «Gli interventi previsti sono in totale 17 e saranno affidati al Consorzio Forestale Padano – spiega —. Per dare il via si attende che le golene si svuotino dell’acqua attualmente presente. I lavori dovranno essere completati entro maggio 2019». Nello specifico si interverrà sulla lanca di Santa Maria a Casalmaggiore, nella zona ex cava Gerre di Martignana di Po, nell’isola Maria Luigia di Gussola e nel bosco perifluviale di Torricella.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

06 Novembre 2018