il network

Mercoledì 19 Dicembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASALMAGGIORE

Degrado in vicolo Centauro: 'Difficile contrastare la maleducazione'

Degrado in vicolo Centauro: 'Difficile contrastare la maleducazione'

CASALMAGGIORE - Grazie ad una interpellanza presentata da Alessandro Rosa (Listone), il consiglio comunale si è occupato della sicurezza di vicolo Centauro. L’esponente di minoranza ha ricordato che da diversi anni la zona si trova in uno stato di «degrado e totale abbandono. Residenti lamentano episodi di disturbi alla quiete, schiamazzi, presenza di guano e sporcizia, episodi di illegalità» e ha chiesto che iniziative si intendano porre in essere per rimediare. Il sindaco Filippo Bongiovanni ha ammesso che «è una zona piuttosto degradata da alcuni decenni» e ha aggiunto che i numeri civici della via sono 35 e tra via Pozzi e via Bixio ci sono immobili disabitati da diversi lustri. «I proprietari non se ne sono interessati più di tanto. Ci sono erbacce, non alte mezzo metro però. Alla fine si tratta di tre abitazioni. Siamo già intervenuti. E’ una via che non invita a passarci». Tra piazza Garibaldi e via Pozzi il vicolo è molto abitato. «Va un po’ a momenti. Se si passa di lì a volte ci sono capannelli di 3-4 ragazzi che perlopiù chiacchierano e su una pubblica via non puoi dire di non parlare. Di notte urlano e le cose diventano serie. Stiamo già mettendo in atto diverse iniziative, ma non è facile coglierli in flagrante in una situazione di disturbo». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

02 Dicembre 2018